12 febbraio 2019 bimbo dimenticato in bus

oggi il mio cuore batte imprigionato

tra cinte che non posso slegare da solo

angoscia dei miei tre anni sui vetri muti

di una gabbia di lamiere

chi culla il mio destino incerto?  

Precedente pietà filiale Successivo il bambino che dona il suo cuore

Lascia un commento